salute

Divieto di fumo anche in auto. Multa doppia se c’è un bimbo

Esage­ra? No secondo gli ultimi dati Aci-Istat: la guida distratta ha provocato nel 2008 più di 40 mila incidenti, il 15,5 per cento del totale. Non solo sigarette, certo. Ma anche. […] Multa di 250 euro e ta­glio di cinque punti dalla paten­te, sanzione raddoppiata se a bordo ci sono minori. E qui la sicurezza in gioco è quella dei polmoni: «Con i finestrini chiu­si – dice ancora Stiffoni – la macchina diventa una camera a gas. Almeno i più piccoli van­no protetti». 

dal Corriere della Sera

Applausi.
Certo che, se ci vuole una legge a capire che fumare in una macchina con i finestrini chiusi e un bambino a bordo non va bene, siamo messi male.

Se poi pensiamo al fumare in generale…

Fumo: con il divieto nei luoghi pubblici calo drastico degli infarti

Il divieto di fumo imposto da molti Paesi nei locali e nei luoghi pubblici fa bene al cuore: già dopo un anno dall’introduzione del divieto si registra un calo del 17% dei casi di infarto e dopo tre anni del 36%; un grande successo per questa misura di prevenzione che ha ridotto non solo l’esposizione coatta al fumo passivo cui erano obbligati i non fumatori, ma anche in alcuni casi le abitudini di chi invece fuma. 

dal Corriere della Sera

Che vorrei capirlo perché continuate ad ammazzarvi a fumare e a far del male a chi vi sta vicino.